Clarinetto e Chitarra, una coppia vincente

Nel mese di ottobre del 2014 ho conosciuto una ragazza inglese
che suonava musica popolare brasiliana al clarinetto con molta disinvoltura.
Di lei mi è rimasto impresso il sorriso che mi ha regalato quando
l’ho invitata a improvvisare, togliendole lo spartito davanti agli occhi.
Ricordi come questi lasciano quasi sempre un pizzico di nostalgia,
nella mia lingua direi saudade,
un sentimento che ho tradotto con la mia composizione intitolata Lara.
Inizialmente l’ho scritta per pianoforte solo a semplice scopo di diletto personale ma,
un po’ di tempo dopo,
quando si è creata l’opportunità di rivedere la simpatica inglesina,
mi sono impegnato a trascrivere il brano per
clarinetto e chitarra (il mio primo strumento)
che poi ho avuto occasione di suonare insieme a lei.

 La musica è tra quelle cose che il tempo fa fatica a consumare,
ma è altrettanto vero che essa può esistere come
forma d’arte pura soltanto nel momento in cui viene eseguita.
Devo pertanto un grazie speciale ai musicisti che portano
la mia Lara su diversi palcoscenici, nelle sue tre versioni:
pianoforte solo, pianoforte a quattro mani, clarinetto e chitarra.
Recentemente ho avuto la fortuna di avere come interpreti
due giovani e talentosi musicisti,
Alessandro Cosmani al clarinetto e Giovanni Martinelli alla chitarra.
Sentirli dal vivo è stata un’esperienza singolare,
impossibile da riprodurre in una registrazione audio
ma che ugualmente può avere la sua utilità.

Buon ascolto!

LARA
(music score by Diego Valente)
acquista

Lara – per pianoforte solo
(Roberta Giacobone)

Lara – per pianoforte a 4 mani
(Paola Tarditi e Sylvia Maltese)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *